Domenica si è conclusa la 1° Veleggiata delle Rose

Di seguito il resoconto della prima Veleggiata delle Rose che si è svolta a Cervia, presso il Circolo Nautico Cervia il 15 maggio 2022.

Al via la prima Veleggiata delle Rose, contro la violenza sulle donne

SABATO 14 MAGGIO 2022
Le Socie dell’Inner Wheel Club di Ravenna ed il movimento Donne Impresa di Confartigianato della Provincia di Ravenna promuovono la 1°VELEGGIATA DELLE ROSE.

Si tratta di una manifestazione di VELA SOLIDALE contro la violenza di genere
• ore 11.00 skipper briefing. Aperitivo di benvenuto. Presentazione della manifestazione
• ore 14.00 partenza
• ore 20.00 cena delle Rose a menu isso presso il Circolo su prenotazione entro il giorno 12 maggio
Per informazioni contattare il Circolo Nautico Cervia tel. 0544 974125 email: info@circolonauticocervia.it

Il bando e le iscrizioni sono disponibili sulla pagina dedicata.

Sailing Camp: centro estivo 2022

Anche nel 2022 il Circolo Nautico Cervia avvierà il Sailing Camp, il CENTRO ESTIVO ACCREDITATO di avvicinamento alla vela e agli sport acquatici rivolto a ragazzi dai 6 ai 14 anni di età.

»» MAGGIORI INFORMAZIONI ««

Assegnazione del Trofeo Fiamma Lunga Navigazione 2021

Il Consiglio Direttivo del Circolo Nautico Cervia ha indetto un concorso per l’assegnazione del Trofeo FIAMMA DI LUNGA NAVIGAZIONE 2021

Partecipanti: possono partecipare tutti i soci del Circolo Nautico Cervia.

Sono assegnati i seguenti trofei:
a) Fiamma di Lunga Navigazione per l’armatore la cui barca ha percorso il maggior numero di miglia nautiche, nell’anno 2021.
b) Fiamma di Lunga Navigazione per il comandante che ha percorso senza scalo il maggior numero di miglia nautiche, nell’anno 2021.
c) Fiamma di Lunga Navigazione per il velista che ha percorso il maggior numero di miglia nautiche quale membro di un equipaggio, nell’anno 2021.
d) Fiamma di Lunga Navigazione per il velista che ha navigato nei mari più lontani dalla sede del Circolo Nautico Cervia, nell’anno 2021.
e) Fiamma di Lunga Navigazione per il velista che ha percorso il maggior numero di miglia nautiche a bordo delle barche d’altura del Circolo Nautico Cervia.
f) Fiamma di Lunga Navigazione per il velista che ha percorso il maggior numero di miglia nautiche in solitario.

Ciascun socio può concorrere in tutte le sezioni, ma nel caso in cui risulti vincitore in più di una dovrà optare per una sola di esse.

Nella dichiarazione descrittiva della navigazione svolta sono menzionate: le miglia nautiche, i nomi dei componenti l’equipaggio, l’area di navigazione e, sinteticamente, ogni altra informazione, immagini fotografiche ritenute interessanti.

Le domande di partecipazione devono pervenire presso la segreteria del Circolo, in forma cartacea o compilando la scheda digitale entro e non oltre lunedì 4 aprile 2022.

La commissione per l’assegnazione del premio è nominato dal Consiglio Direttivo.
Il Trofeo FIAMMA DI LUNGA NAVIGAZIONE 2021 sarà assegnato venerdì 8 aprile 2022 durante la FESTA DELL’ALTURA, serata conviviale in cui saranno proiettate immagini fotografiche e filmati dei candidati.

Corso ormeggi e ancoraggi a bordo del First 36.7 Altomare

Sabato 9 e domenica 10 aprile 2022 si terrà a Marina di Ravenna il corso ormeggi e ancoraggi a bordo del First 36.7 Altomare.
Il corso affronta, sia in teoria che in pratica, la conduzione e la manovra a motore della barca a vela, varie tipologie di ormeggio e disormeggio, i nodi utili per ormeggiare, le tecniche di ancoraggio a vela e a motore.

4 incontri per un nuovo corso di vela livello base: marzo 2022

Corso collettivo di quattro incontri adatto a chi ha scarsa o nessuna conoscenza della tecnica e della teoria della navigazione in barca a vela. Sono previste sia lezioni teoriche che pratiche a bordo di cabinati a vela della classe Meteor della Scuola Vela del Circolo Nautico Cervia.

Ti aspettiamo sabato 5 e domenica 6 e sabato 12 e domenica 13.

Una serata con Gianfranco Bacchi

 

Il Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia ospita sabato 4 dicembre, a partire dalle 18, il Capitano di Vascello Gianfranco Bacchi, che presenterà il suo libro “Il punto più alto”.

 

Dagli anni della formazione in Accademia Navale a Livorno fino al comando dell’Amerigo Vespucci (l’apice della sua carriera), il forlivese Bacchi racconta in prima persona la sua storia di velista e di uomo: un percorso di crescita a cui ispirarsi per realizzare i propri sogni, trovando il coraggio di allargare il proprio orizzonte e seguire sempre il proprio, personale punto più alto.

 

I posti sono limitati: per assistere all’evento è necessario prenotarsi alla segreteria del Circolo, tel. 0544 974125 o mail info@circolonauticocervia.it, entro le 13 di venerdì 3 dicembre.

 

Per accedere alla serata è necessario il Green Pass.

 

Memorial Pirini, Magica Fata emerge dalla nebbia…

Salgono a sei le regate disputate nel tratto di mare antistante il litorale di Cervia- Milano Marittima valide per il Campionato Invernale “Memorial Stefano Pirini”, tradizionale manifestazione riservata alla Classe J24 organizzata dal Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia e articolata come sempre su due manche dal 24 ottobre 2021 al 13 marzo 2022.

Nel week end appena concluso, infatti, una ventina di equipaggi hanno disputato una sola prova vinta da Ita 473 Magica Fata co-armato da Massimo Frigerio, Viscardo Brusori e Claudio Colombi (CNCAV; 26 punti; 3,2,12,15,8,1). “Una regata che inizialmente sembrava una “missione impossibile” per la calma piatta e la fitta nebbia che dal mare avvolgeva tutta la zona – ha commentato il Capo Flotta J24 della Romagna e direttore sportivo del CNCAV, Massimo Frigerio -. Si attendeva l’entrata dello scirocco da sud-est ma l’intelligenza posta sulla barca comitato, tristemente ormeggiata al molo, non lasciava dubbi. Poi improvvisamente, un bagliore, il sole filtra dalla fitta nebbia e un leggero vento da nord-est spazza via tutta la nebbia”.

Al termine della terza giornata del Campionato, la classifica provvisoria (stilata dopo 6 prove e uno scarto) conferma al comando Ita 450 Marbea armato da Stefano Palazzi e timonato da Andrea Collina (CV Ravennate 9 punti; 2,1,4,2,1,3 i parziali) seguito da Ita 505 Jorè armato dai fratelli Alessandro ed Alberto Errani e timonato da Marco Pantano (CN CerviaAdV; 13 punti; 1,7,2,1,2,7) e da Ita 499 J Capitan Nemo di Guido Guadagni (CV Ravennate 18 punti; 7,3,1,4,6,4).  Ottimo quarto posto per Ita 1 Jay Jay con Tommaso Fabbri e l’equipaggio interamente costituito dai giovani velisti della Squadra Agonistica Laser del CN Cervia (25 punti; 12,10,6,3,4,2) seguito ex aequo da Ita 382 Vento Blu con Mauro Martelli (CV Ravennate, 25 punti; 4,4,9,10,3,5) e da Ita 373 Archè armato da Giuseppe Monari e timonato da Massimo Magnani (CNCAV; 25 punti; 5,5,3,5,7,8).

“Sono molto soddisfatto di come si sta comportando l’equipaggio di Jay Jay, formato in collaborazione con il nostro allenatore della squadra Laser Mirco Minotti – ha proseguito Massimo Frigerio -. Il J24 JAY JAY ci è stato donato dal nostro carissimo socio ed amico Mario Serantoni che in questi anni ha sempre appoggiato il mio progetto di formare equipaggi giovanili sul J24, iniziativa che spero venga seguita anche da altre Flotte”. La prima manche dell’Invernale Monotipi Memorial Pirini si concluderà con le regate in programma domenica 28 novembre. Per la seconda manche, invece, si regaterà domenica 13 febbraio 2022 (sabato 26 eventuale recupero), domenica 27 febbraio (sabato 12 marzo eventuale recupero del 27) e domenica 13 marzo.

Ecco la Coppa Italia J24, dedicata a Fabio Apollonio

E’ dedicata a Fabio Apollonio, presidente della Classe J24 recentemente scomparso, l’edizione 2021 della Coppa Italia – Tofeo Land Rover della classe stessa, in programma sul mare di Cervia fra sabato 30 ottobre e lunedì 1 novembre.

 

Inserita nel circuito nazionale J24, la prova è organizzata dal Circolo Nautico “Amici della Vela”, che si conferma ormai tradizionalmente come uno dei sodalizi italiani più attivi in questa specifica categoria (di cui ha ospitato nel 2019 i Campionati Italiani).

 

La prima prova è in programma alle 14 di sabato 30; il calendario, meteo permettendo, prevede sei prove complessive nelle tre giornate di regata.

 

Nel pomeriggio di lunedì 1, nel giardino del Circolo, è in programma la cerimonia di premiazione, con la consegna del primo trofeo “Fabio Apollonio”.

Una quindicina le imbarcazioni iscritte ad oggi, anche se il termine scade solo nella mattinata di sabato. Dovrebbe essere confermata anche la presenza di “La Superba”, del Centro Vela Altura Napoli della Marina Militare Italiana: la più blasonata imbarcazione di categoria, più volte Campione Italiana ed Europea della classe J24.

Linnea Valeri d’argento in Francia

Podio per gli Amici della Vela in terra francese. L’atleta cervese Linnea Valeri, in equipaggio con Luca Ragazzini della Congrega Velisti Cesenatico, ha conquistato il secondo posto su Hobie Cat nella Regata Internazionale Duc D’Albe, svoltasi a Hyères: una long distance con partenza dal porto antistante e circumnavigazione delle isole Di Porquerolles, che si ripete ogni anno e che vede la partecipazione di Nacra, F18, F20 e Hobie Cat.

 

Il meteo della prima giornata è stato caratterizzato da vento su 18-20 nodi da sud-est e mare formato, che ha impegnato intensamente gli equipaggi i quali hanno impiegato da 4 a 6 ore per compiere il percorso.

Nella seconda giornata il vento ha rinforzato a 20-25 con raffiche a 30 nodi, costringendo parte degli equipaggi a terra. Il comitato di regata ha deciso il cambio del percorso con un bastone al traverso-bolina per tutta l’ampiezza del golfo del Leone.

Sono seguite altre tre ore intense di regata con vento forte, ma alla fine l’equipaggio romagnoolo è riuscito a mantenere la seconda posizione conquistata nel primo giorno.

 

Grande soddisfazione per la coppia italiana, che porta sulla riva dell’Adriatico una medaglia d’argento davvero prestigiosa.