Altomare, una “Veleziana” di cui andare orgogliosi

Altomare, l’ammiraglia del Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia, domenica scorsa ha preso parte alla 13esima edizione della “Veleziana”.

Lo spettacolare campo di regata che si snoda tra briccole, bassi fondali e forti correnti, avvolto nella prestigiosa cornice degli antichi palazzi veneziani, rende la Veleziana una regata unica e suggestiva.

Quest’anno il Circolo ha raggiunto un obiettivo importante chiudendo la regata – alla quale hanno partecipato ben 190 imbarcazioni –  con un 54esimo assoluto ed un 8° di classe.

Ma ciò che rende particolarmente orgogliosi è che l’equipaggio di Altomare era composto interamente da velisti che sono stati allievi e che oggi, al termine del percorso formazione Comandanti, hanno acquisito l’esperienza necessaria per diventare autonomi sia nel trasferimento (caratterizzato da pioggia e vento teso) sia nella conduzione della regata: il Comandante Marcello Ridolfi, al secondo di bordo Marco Schiavi ed ai membri dell’equipaggio Giorgio Curti, Matteo Marchi, Davide Gregori Christian Coppola ed Arturo Petracca.

Un sentito ringraziamento del Circolo va agli sponsor La Forlivese, Land Rover e Sva Dakar, che con il loro contributo permettono ad Altomare di navigare, formando nuovi Comandanti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.