Ail Cup, più forte del maltempo

Più forte del maltempo, che aveva costretto a rinviare la data dall’ultima domenica di agosto alla prima di settembre, e che anche ieri ha creato qualche patema. Alla fine, però, la tradizionale Ail Cup “Memorial Mazzotti” – la regata benefica di fine estate, organizzata dal Circolo Nautico “Amici della Vela” e giunta all’edizione numero 13 – è andata in scena con ben dodici imbarcazioni al via.

 

Come sempre, si trattava di un percorso a boe aperto ad imbarcazioni d’altura da diporto e derive: l’ha vinta “Mangia Fuoco” di Massimo Matteuci, davanti al Passatore “Filo d’Arianna” di Audinette Fabbri e “Arlecchino” di Maurizio Spinelli.

 

Ma ovviamente a vincere è stata la solidarietà: l’iniziativa è infatti organizzata in collaborazione con l’AIL di Forlì Cesena (Associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma), e l’incasso della manifestazione verrà devoluto all’Associazione per la ricerca medica nella lotta contro la leucemia e per finanziare il servizio di assistenza domiciliare ematologica nella provincia di Forlì Cesena.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.