La sfilata delle auto storiche ha aperto il mondiale

Una sfilata di auto storiche al tramonto, dalla Torre San Michele alla sede del Circolo Nautico “Amici della Vela”, con a bordo i portabandiera delle venti nazioni partecipanti: questa cerimonia inedita e variopinta, seguita da centinaia di spettatori, ha aperto ufficialmente ieri sera il Mondiale Juniores della Classe 470, in programma a Cervia da oggi fino a giovedì 3 luglio. Il palco allestito sotto la Torre, nel centro storico di Cervia, ha visto intervenire i padroni di casa (il presidente del Circolo, Maurizio Pavirani, e gli assessori cervesi Gianni Grandu e Roberta Penso), le massime autorità italiane e mondiali del mondo della vela (fra cui presidente e vicepresidente della Classe internazionale 470, Stanislav Kassarov e Nino Shmueli), e i rappresentanti degli atleti, che hanno effettuato la loro “dichiarazione di intenti”. Poi la sfilata, grazie alle auto dell’associazione storica Crame, che ha portato tutti al Circolo per la cena d’apertura. E da oggi si comincia a regalare…

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.