">
  • La Rotta del Sale arriva in Slovenia

    La Rotta del Sale arriva in Slovenia

    Si è svolta anche quest’anno la tradizionale Rotta del sale Cervia-Venezia, che celebra la consegna del sale alla Serenissima: una tradizione che risale al 1500 e che dal 2001 è stata ripresa grazie all’organizzazione di un gruppo di realtà costiere romagnole, fra cui il Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia. Alla Rotta hanno preso parte sette imbarcazioni storiche delle Tenze di Cattolica, Riccione, Bellaria, Cesenatico e Cervia: per la Tenza di Cervia i “Tre Fratelli”, donata al Comune e affidata in gestione al Circolo Nautico “Amici della Vela”, e le “Tre Sorelle”, lancia del 1959.

    Quest’anno, dopo Venezia e dopo una navigazione che ha toccato Chioggia e Grado, la Rotta ha fatto tappa in Slovenia, a Pirano, anch’essa città di commercio del sale (viste le vicine saline di Sicciole).

    Qui le sette barche tradizionali romagnole sono state accolte da una barca di vogatrici in costume tradizionale; sono state ricevute dalla Comunità degli Italiani, molto attiva a Pirano, e dal vicesindaco Bruno Fonda; e hanno suscitato grande interesse e curiosità da parte dei numerosi turisti e dei cittadini, sia quelli più giovani (che avevano visto questi scafi solo nelle vecchie fotografie), sia quelli più anziani, che ricordano ancora il tempo in cui queste barche erano ospiti abituali dell’Istria. La TV nazionale slovena ha dedicato all’arrivo delle barche romagnole un servizio nell’apertura del TG serale, e vari articoli sono apparsi sulla stampa locale.