">
  • OPTIMIST D’ARGENTO

    OPTIMIST D’ARGENTO

    Il Circolo Vela Torbole ha ospitato dal 22 al 24 giugno scorso uno dei piú importanti eventi gardesani dedicati ai velisti in erba: l’Optimist d’Argento, secondo per prestigio solo al mitico Meeting di Riva. Tre giorni di bel tempo e sole, caratterizzati però da vento piuttosto ballerino, soprattutto per quanto concerne Day2 e Day3. La tradizionale Ora dell’alto Garda pur conservando la consueta intensità, 15/25 nodi presentava oscillazioni ampie ed anomale che hanno messo in difficoltà atleti e coach. Sono scesi in acqua 244 timonieri suddivisi nelle due classi. I 97 cadetti hanno potuto svolgere otto prove mentre i 154 juniores nove. I nostri portacolori, sotto il vigile controllo di Nicola Bissi hanno concluso rispettivamente: Jack Guardigli 25, Tommaso Fabbri 26, Riccardo Prati 70, Carlotta Patuelli Buscaroli  109, Diego D’Apote  105, Silvana Pomicetti 141 negli juniores, mentre per i cadetti Gregorio Penso 28 e Edoardo Toledo 55.

    Archiviato l’Optimist d’argento la prossima regata sarà la 4° tappa Kinder cup dal 27 giugno al 2 luglio, a Capodimonte, sul lago di Bolsena dove si disputeranno due tra i piú ambiti trofei della stagione: la Coppa AICO per gli Juniores e la Coppa Touring per i Cadetti. Il Circolo Nautico Cervia rimetterá in palio proprio quest’ultimo Trofeo, vinto un anno fa da Giacomo Guardigli.