">
  • J24, Frigerio quinto a Livorno

    J24, Frigerio quinto a Livorno

    Anche la seconda tappa del Circuito Nazionale J24, svoltasi nell’ambito della Settimana Velica Città di Livorno, ha visto salire sul gradino più alto del podio il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare, Ita 416 La Superba, che si è imposto sugli avversari aggiudicandosi un poker di vittorie nelle quattro regate disputate nel tratto di mare antistante la terrazza Mascagni. Al secondo posto della classifica finale, Ita 212 Jamaica armato e timonato dal carrarino Pietro Diamanti, al terzo Ita 489 Valhalla-Hotel Verona, armato e timonato da Fabio De Rossi. Ottimo quinto posto per Ita 473 Magica Fata, armato da Viscardo Brusori e timonato da Massimo Frigerio del circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia, giunto davanti a Capitan Nemo, armato e timonato dal Capo Flotta della Romagna, Guido Guadagni, (CV Ravenna).

    Dopo il nulla di fatto della prima giornata caratterizzata dalla forte perturbazione che ha imperversato su tutta la costa (pioggia incessante, forte vento e onda al traverso hanno reso impossibile alle imbarcazioni anche solo l’uscita in mare dal Porticciolo San Leopoldo), nei due giorni successivi è stato possibile disputare quattro regate impegnative (sempre con vento sostenuto) e spettacolari.

    Nel corso della premiazione è stato inoltre sottolineato con piacere il crescente interesse di molti giovani verso l’intramontabile Classe J24: il giovane Isacco Lami ha infatti illustrato il progetto di ITA 100 Junior con la Squadra Under 30 del Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia.

    Archiviata la seconda tappa, il prossimo appuntamento con il Circuito Nazionale J24 – che quest’anno sarà articolato su sei tappe, da aprile a novembre – è quello più atteso: il Campionato Nazionale che sarà organizzato dal Club Nautico Marina di Carrara da giovedì 26 a domenica 29 maggio.